HELVETICA STONES: I MATERIALI PREGIATI PER LE MIGLIORI REALIZZAZIONI ARCHITETTONICHE

100%
GIUDIZIO DELLA REDAZIONE: Ottima affidabilità

I materiali d’eccellenza contribuiscono a rendere gli ambienti interni ed esterni più belli e confortevoli. Nell’ambito delle costruzioni e delle ristrutturazioni la qualità è un fattore da cui non si può in alcun modo prescindere. Le ditte edili hanno bisogno di interfacciarsi con fornitori seri e affidabili in grado di offrire elevate garanzie. Nel Canton Ticino opera Helvetica Stones, una realtà che vanta competenza ed esperienza nel settore delle pietre naturali nonché delle ceramiche e dei rivestimenti.

La caratteristica che ha contribuito a far conoscere l’impresa su tutto il territorio è la capacità di ascolto. Il cliente viene coinvolto in ogni fase, cercando di capire quali sono le sue aspettative e individuando la soluzione più adatta alla specificità. Il team è composto da veri professionisti, che collaborano con lo scopo primario di dare un servizio perfetto. I marmisti hanno un’esperienza alle spalle di oltre 20 anni e si aggiornano costantemente sui nuovi prodotti e sulle tecniche d’avanguardia, con l’obiettivo di proporre interventi su misura per ogni singola esigenza. Il raggio d’azione dell’azienda si è progressivamente allargato e oggi si rivolgono a questa importate ditta molti soggetti che provengono da ogni zona della Svizzera tedesca o francese.

Il Direttore si chiama Michele Sametti ed è anche il co-fondatore di Helvetica Stones, un’attività che è presente sul mercato da 5 anni e che ha di fronte un orizzonte di sviluppo davvero interessante. Le prospettive per il futuro sono positive e l’acquisizione di un numero sempre crescente di clienti fa ben sperare nell’incremento del fatturato e nel miglioramento dell’offerta. I valori fondanti sono rimasti inalterati e la filosofia imprenditoriale punta a dare un contributo completo dalla progettazione alla posa in opera.

L’azienda si mette al fianco del committente per qualsiasi necessità, dando supporto attivo nella scelta dei materiali, con informazioni precise e dettagliate sulle proprietà, affinché la decisione finale possa essere assunta con piena consapevolezza e convinzione. La fase di realizzazione viene seguita in tutti gli step fino alla conclusione dei lavori, potendo inserire elementi di pregio in termine di abbellimenti, decorazioni e rifiniture. Il ricco catalogo comprende prodotti che si identificano nel top della gamma, con pietre affascinanti da vedere e durevoli, che hanno caratteristiche che le rendono perfette per la collocazione e per l’utilizzo.

 Helvetica Stones ha lavorato per conto di società importanti come i negozi Rolex, che sono dislocati in diversi paesi del mondo. In questi locali, ovviamente, occorre curare l’aspetto a livelli nettamente superiori alla media, peraltro dovendo spesso rispettare tempistiche ridotte. Coniugare la rapidità di esecuzione con la qualità è un imperativo a cui non ci si può sottrarre quando ci si relaziona con clienti di altissimo profilo. L’approccio all’intervento è di tipo tecnico ed è molto professionale, instaurando un rapporto improntato alla fiducia reciproca, per stabilire empatia tra le parti e fissando traguardi condivisi da raggiungere.

Il Direttore è un architetto con una storia ventennale di progettualità. Oggi Michele Sametti è affiancato dal socio che gestisce anche il laboratorio di famiglia. Entrambi puntano a fidelizzare la clientela, innescando quel passaparola prezioso che aiuta a crescere e a farsi conoscere da una platea ogni giorno più vasta di altri potenziali committenti.

Il controllo dei materiali è rigoroso e, prima di acquistare i prodotti, la ditta analizza ogni caratteristica, come se il marmo, le pietre e le ceramiche venissero comprate per la propria abitazione. La selezione avviene in cava o presso il deposito, dove la squadra dell’azienda inizia la verifica della qualità, assicurandosi poi che anche durante l’installazione in loco si mantengano tutte le migliori proprietà e, dal punto di vista estetico, si possa esprimere l’assoluta eccellenza. La collaborazione con i marchi più noti del segmento merceologico è indubbiamente un valore aggiunto.

Nel corso degli anni Helvetica Stones è diventata distributore esclusivo per la Svizzera della Pietra di Saltrio. Questo materiale fa parte della tradizione costruttiva ticinese ed è ideale per la realizzazione di facciate ma anche per splendidi portali e monumenti di grande valore artistico. Con ogni probabilità si tratta di uno dei più antichi e diffusi materiali che, proprio per la bellezza, è arrivato dall’antichità fino all’epoca moderna.

La Pietra di Saltrio viene estratta in un paese della provincia di Varese ed è molto resistente. È stata scelta da numerosi scultori perché è duttile all’azione dello scalpello ma non si rovina nel tempo ed è dunque adatta per scopi puramente decorativi. Questo materiale è presente in molte opere architettoniche del Canton Ticino, tra le quali si può menzionare per esempio la Cattedrale di San Lorenzo che si trova a Lugano.

Se hai bisogno di acquistare la Pietra di Saltrio o altri materiali come il marmo, la ceramica e la pietra naturale, contatta subito Helvetica Stones e lasciati ispirare dalla qualità. Maggiori informazioni: www.facebook.com/helveticastonessa/

Potrebbe interessarti

Partner

In evidenza

Stanno leggendo ora

GARAGE MAURO SAGL: PASSIONE E PROFESSIONALITÀ NELLA CURA DEI MOTORI

Non è sempre facile adattarsi ai cambiamenti del mercato, soprattutto in un settore particolare come quello della vendita e riparazione di automobili....

Parcom: le nuove tecnologie della comunicazione al servizio dell’efficienza e della sicurezza

L’avanzare delle nuove tecnologie, soprattutto nel settore delle comunicazioni, è talmente rapido da poter mettere molte persone in difficoltà. Ma per chi...

NAICI distribuito da Vi.Mar Colors. Resine monocomponenti e guaine liquide impermeabilizzanti

Ristrutturazioni e restauri edili possono essere fatti per ripristinare lo stile originale di una costruzione, mantenendone inalterate le peculiarità ma rendendo lo...

Spot P/O